Tranquilli, dovete stare tranquilli.

Serata amarcord per Carlo Ancelotti che affronta al San Paolo il Parma, la sua prima panchina in serie A. Quella del San Paolo è anche una serata di esordi, con Fabian Ruiz e Malcuit che partono per la prima volta in campionato dal primo minuto.

Primo tempo

La partita comincia sotto i migliori auspici visto che al quarto siamo già in vantaggio. Ottimo spunto di Fabian Ruiz sulla destra e palla in area per Milik che dal fondo mette al centro; sul pallone arriva prima Iacoponi, che poi però sviene, e per Insigne è fin troppo facile avventarsi sul pallone e fare 1-0.

Al 14esimo Diawara va alto sulla traversa.

Passano sette minuti ancora ed è Zielinski che spara altezza quaglia da ottima posizione.

Il Napoli è in pieno controllo della gara, il Parma per adesso si deve accontentare di fare da sparring.

Al minuto 32 Lorenzo, stasera capitano, centra il palo con un piazzato che avrebbe meritato miglior fortuna.

Un diagonale di Milik e uno di Mario Rui, entrambi neutralizzati da Sepe, mettono fine alla prima frazione.

Secondo tempo

Nella ripresa il Napoli impiega ancora meno per andare nuovamente in gol. Minuto 46, fulminea ripartenza azzurra con Insigne che lancia Milik nello spazio; il polacco col 99 arriva al limite dell’area e con una chiandella parabolica lascia di sasso Sepe. 2-0.

Al 51esimo grande spunto di Malcuit, che capelli a parte sembra davvero sapere il fatto suo, Zielinski però non approfitta dell’assistenza del numero 2 e va ancora per quaglie.

In dieci minuti due cambi per Sir Carlo: Mertens per Insigne al 67esimo, Verdi per Zielinski al 77esimo.

Al minuto 85 il Napoli mette il sigillo alla sua serata perfetta. Verdi dalla sinistra entra doppiopasseggiando in area, chiude troppo il diagonale sul secondo palo inventandosi di fatto un assist involontario per Milik che fa doppietta e 3-0.

Finisce così, con la quinta vittoria in sei partite e con un dato statistico che recita: tiri in porta Parma 0 (zero).

Tranquilli, dovete stare tranquilli.

#ForzaNapoliSempre

(foto Ancelotti, dal web)

About the author

Sociologo, fotografo, amante della musica e chitarrista occasionale. Napoletano "nato in casa", contagiato da quella bellezza tutta partenopea, contraddittoria e spontanea, che si è trasformata, nel tempo, in incessante ricerca visiva. Per Idea Napoli cura la rubrica “Fuori Cronaca”.

Potrebbero interessarti

JOIN THE DISCUSSION

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.