Pasqua a Napoli: gli eventi del Weekend della Cultura

Weekend della cultura Napoli 2018Weekend a Napoli tra luoghi di cultura e musei gratis

Tre giorni e 19 musei a ingresso gratuito per il Weekend della Cultura, evento organizzato dalla Camera di Commercio di Napoli. Nei giorni 31 marzo, 1 e 2 aprile 2018 si potrà entrare gratuitamente in ben 19 musei e luoghi di cultura a Napoli. Ogni sito concederà l’ingresso gratuito nei tre giorni ma con modalità diverse, pertanto sarà necessario informarsi su orari e giorni di visita.

Idea Napoli vi suggerisce alcuni eventi interessanti e luoghi da visitare e vi ricorda che in molti casi è necessaria la prenotazione. Sul sito di S.I. Impresa, azienda speciale della Camera di Commercio di Napoli, è disponibile l’elenco completo delle strutture aderenti.

Grotta di Seiano e Parco Archeologico del Pausilypon

L’itinerario parte dalla Grotta di Seiano in Discesa Coroglio. Lungo i 770 m di percorso saranno spiegati la storia, le tecniche di scavo e le varie vicissitudini che hanno caratterizzato la storia della Grotta nel corso dei secoli. Superata la Grotta si giungerà al Parco Archeologico del Pausilypon dove si potrà ammirare ciò che resta della suggestiva villa di Publio Vedio Pollione che si estende dal promontorio che domina la splendida Baia di Trentaremi fino al mare. La visita procederà attraverso un piccolo sentiero, circondato dalla tipica vegetazione mediterranea, e si concluderà al belvedere che si affaccia sulle Isole della Gaiola, da cui si può ammirare l’intero Golfo di Napoli.

Date: 31 marzo, 1 e 2 aprile 2018
Orari: 10.00 – 11.00 – 12.00
Durata: 1,5 ore
Partenza e arrivo: Grotta di Seiano (Discesa Coroglio n. 36)
Prenotazione obbligatoria: Tel. 081/2403235 – 328/5947790 – Email: info@gaiola.org

Acquedotto Augusteo del Serino

La visita è preceduta da una illustrazione del contesto urbano e delle vicende storico-archeologiche dell’imponente infrastruttura di epoca romana. Il sito ospita in questi giorni l’installazione Blind Horizon dell’artista messicano Arturo Hernàndez Alcàzar, nell’ambito del programma Underneath The Arches, un dialogo fra archeologia e arte contemporanea.

Date: 31 marzo, 1 e 2 aprile 2018
Indirizzo: Via Arena Sanità n. 5
Prenotazione consigliata: Tel. 340/7031630 – Email: associazioneverginisanita@gmail.com

Il Cartastorie – Museo dell’Archivio Storico del Banco di Napoli

I visitatori potranno camminare nella storia di Napoli e del Mezzogiorno racchiusa dalle scritture degli antichi banchi pubblici dal 1573. La stessa storia che viene raccontata, tra le carte, dal percorso multimediale Kaleidos. Dalle causali di pagamento originali un viaggio tra voci, suoni ed immagini che parlano di San Gennaro e il Vesuvio, della peste del 1656, del Cristo Velato e di tante altre pagine che si “materializzeranno” davanti agli occhi di chi varcherà questo luogo unico nel cuore del centro storico di Napoli.

  • Sabato 31 marzo
    Apertura museo dalle ore 10.00 alle ore 18.00 con ingresso gratuito.
    Orari di partenza dei quattro turni di visita guidata gratuita: 10.30 – 12.00 – 15.00 – 16.30
  • Domenica 1 aprile
    Apertura museo dalle ore 10.00 alle ore 14.00 con ingresso gratuito.
    Orari di partenza dei due turni di visita guidata gratuita: 10.30 – 12.00
  • Lunedì 2 aprile
    Apertura museo dalle ore 10.00 alle ore 14.00 con ingresso gratuito.
    Orari di partenza dei due turni di visita guidata gratuita: 10.30 – 12.00

Indirizzo: Via Tribunali n. 214
Prenotazione obbligatoria per usufruire della visita guidata: Tel. 339/7020849 oppure 333/3152415.

Ricordiamo inoltre che il giorno di Pasqua, ovvero domenica 1 aprile, sarà la prima domenica del mese e perciò, come di consueto per la “Domenica al museo”, ci sarà l’ingresso gratuito presso i musei statali italiani. Per l’elenco completo visitare la pagina del Ministero dei Beni Culturali.

About the author

Classe 1995, napoletana nata a Torino, studia Scienze della Comunicazione, innamorata di Napoli e del Napoli, assidua visitatrice di musei e accanita lettrice. Per Idea Napoli cura la rubrica “Divina Napoli”.

Potrebbero interessarti

JOIN THE DISCUSSION

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.